Trova il tuo Psicologo
       Psicoterapeuta B4U

B4U > Consulti > Un rapporto da salvare

Consulti

Un rapporto da salvare

Psicologo Psicoterapeuta
Aree di Competenza: Ansia e Depressione, Ben-essere, Sessualità
Cell.: 347 0341776

Sn innamorata dellostesso uomo da quasi 6anni, eppure quando c siamo allontanati e sn sorte problematiche ho frequentato altre persone, lui l’ha scoperto e io ho fatto una frittata, tra ammissioni e negazioni. vorrei salvare il rapporto, perchè è l’unico uomo con cui vorrei costrire qualcosa, ma non sò come risolvere le problematiche con lui che continua ad accusarmi di infedeltà, e di essere menzognera. In ultimo ma non meno importante, ho subito un licenziamento(ho appena vinto la causa per la riassunzione), un lutto (ho appena perso mia madre) e ho problemi di depressione, dipendenza e personalità borderline, riuscirò mai a condurre una vita normale e avere una famiglia normale?, riuscirò mai a sentirmi apposto, senza nulla che mi morda dentro, per qualcosa di irrisolto che mi porto detro e a cui non sò dare un nome? Ho bisogno di aiuto, perchè se sono incapace di vivere non mi rimane che smettere questo stupido teatrino e ingestibile vita che ho davanti. La prego mi aiuti.

Risposta

Buongiorno

la situazione che sta vivendo mi sembra molto complicata e dolorosa (sotto tanti aspetti). Scrive di questo suo rapporto durato circa 6 anni, così importante per lei, in cui però ad un tratto vi siete allontanati e questo l’ha portata a posare lo sguardo su altre persone. Viene accusata di infedeltà e di mentire per coprire la sua “frittata”. A rendere difficile questo momento sembrano concorrere tanti elementi, la crisi del suo rapporto, il trauma del licenziamento, il lutto per sua madre, la depressione… Ma lei titola questo suo post “rapporto da salvare” scrivendo “vorrei salvare il rapporto, perché è l’unico uomo con cui vorrei costruire qualcosa, ma non so”.  Il fatto che lei voglia “impegnarsi” nel riprendere in mano questa relazione, programmando un futuro, suggerisce che lei sente dentro di sé di avere le risorse per farlo, nonostante tutto.  Per stare bene, per “avere una vita normale” ci occorre sempre tanto impegno ed una costante attenzione per capire cosa ci succede e perché ci succede.Forse per questo potrebbe essere molto importante rivolgersi ad un professionista (anche di una struttura pubblica) che possa seguirla e sostenerla in questo percorso verso il suo star bene. La sua serenità potrà avere una forte ricaduta anche nella relazione di coppia. Un augurio speciale

Lascia un commento

Scegli l'account con il quale vuoi firmare il commento

Benessere4u è un sito web dedicato al benessere psicofisico continuamente alimentato dalla professionalità e competenza di centinaia di psicologi e psicotepeuti professionisti sparsi in tutta italia. Trova lo specialista più adatto alle tue esigenze!

Altro... Consulti
Affrontare un problema di erezione

Sono una donna di 48 anni.già sposata con due figli. Ho sempre vissuto la mia sessualità con equilibrio fino ad...

Chiudi