Trova il tuo Psicologo
       Psicoterapeuta B4U

B4U > Magazine > Ben-Essere > Psicosomatica > Quando la danza cura: danzaterapia

Psicosomatica

Quando la danza cura: danzaterapia

La danza che cura: la danzaterapia.
Psicologo
Aree di Competenza: Ben-essere, Dipendenze, Sessualità
Cell.: 392/9292955

La danza è un’arte antica che si esprime attraverso il movimento del corpo, sia mediante movimenti strutturati–coreografie che attraverso improvvisazioni. Spesso la danza è accompagnata dalla musica ed è ancora oggi parte integrante di rituali (religiosi e non) e momenti di aggregazione tra persone.

Nella danza il corpo rappresenta uno strumento fondamentale e diventa importante conoscerlo ed entrarci in contatto.
La danza può essere di aiuto per ottenere:

  • Maggiore consapevolezza ed espressione corporea

  • Maggiore contatto con i propri gesti, incrementandone l’armonia.

Studi dimostrano che la danza produce effetti benefici ed è considerata attualmente un’attività del benessere come lo sono lo yoga o la meditazione.

Ma quali possono essere le aree in cui la danza produce benefici?

  1. L’area corporea e psico-motoria: è possibile migliorare l’orientamento spaziale e la coordinazione motoria
  2. L’area emotiva: si può facilitare il contatto con le proprie emozioni e la danza può rappresentare una valvola di sfogo
  3. L’area relazionale: è possibile migliorare le relazioni personali, i rapporti di coppia e favorire la socializzazione
  4. L’area cognitiva: è possibile migliorare alcune competenze come la sincronicità, la capacità di coordinamento e l’apprendimento di concetti.

Dall’utilizzo della danza come strumento di crescita personale nasce la “danzaterapia” o “danzamovimentoterapia”. Il termine “danzaterapia” comincia a diffondersi all’inizio del Novecento grazie al contributo di due ballerine professioniste della cosiddetta “modern dance”: M. Chace e T.Schoop.

La danzaterapia svolge una duplice funzione:

  1. potenziare le capacità espressive
  2. potenziale la capacità relazionale.

La danzaterapia viene anche utilizzata come canale per imparare a ri-conoscere il proprio corpo. La danza infatti aiuta a recuperare un’immagine corporea autentica ed a riscoprire il corpo come risorsa.

L’obiettivo, all’interno della pratica della danzaterapia, è anche quello di costruire una percezione più realistica della propria immagine corporea, favorendo il contatto con i propri bisogni interni.

Oggi esistono forme di danzaterapia fondate su diverse interpretazioni teoriche del ballo e delle sue potenzialità.

  • La danzaterapia analitica rappresenta una delle tecniche di “immaginazione attiva” e stimola la consapevolezza emotiva attraverso movimenti naturali compiuti ad occhi chiusi e poi espressi verbalmente.
  • La danzaterapia secondo il metodo dell’ “expression primitive, fondata dal danzatore HernsDuplan. In questo approccio si utilizzano danze tribali, suoni ritmati di tamburi e forme di canto ripetitive sperimentate generalmente in un contesto di gruppo. La danza ritmica, spesso a piedi nudi, mira a simbolizzare il rapporto radicato con la terra; lo stato di rilassamento profondo, indotto da suoni e movimenti ripetuti, favorisce l’espressione delle emozioni limitando l’azione di filtri razionali.
  • La psicodanzaterapia nasce dal perfezionamento e da una sistematizzazione delle tecniche di danzaterapia adottando principi e tecniche di psicoterapia prevalentemente cognitivo-comportamentale. Le tecniche di danza che possono essere adottate in questo approccio vengono scelte in base agli obiettivi da raggiungere e possono riguardare danze come il Tango Argentino o balli da sala, forme di danza moderna con tecniche di teatralizzazione o persino balli di gruppo.

Le forme di danza spontanea e la danzaterapia possono essere funzionali sia per migliorare il benessere psicologico che l’integrazione sociale.

Concludendo, queste forme di danza possono essere praticate sia da persone normodotate che da portatori di handicap. Tale metodo è stato sperimentato con successo lavorando con persone appartenenti a differenti cicli di vita, con problematiche di disabilità sensoriali visive ed uditive e con handicap psichici e fisici.

Buona danza…

Lascia un commento

Scegli l'account con il quale vuoi firmare il commento

Benessere4u è un sito web dedicato al benessere psicofisico continuamente alimentato dalla professionalità e competenza di centinaia di psicologi e psicotepeuti professionisti sparsi in tutta italia. Trova lo specialista più adatto alle tue esigenze!

More in Psicosomatica
Medico e psicologo in ambulatorio
Medico e psicologo in ambulatorio

Circa il 50% delle richieste che pervengono ai medici di base sono l'espressione di disagi  relazionali e psicologici. Per gestire questi...

Close