Trova il tuo Psicologo
       Psicoterapeuta B4U

B4U > Magazine > Sessualità > Erotismo > Quanto DEVE misurare il pene?

Erotismo

Quanto DEVE misurare il pene?

quanto deve misurare il pene
Psicologo Psicoterapeuta
Aree di Competenza: Ansia e Depressione, Ben-essere, Sessualità
Cell.: 347 0341776

Da sempre l’uomo mostra un bisogno estremo di misurare il proprio organo genitale che rappresenta uno dei maggiori complessi maschili, ma anche un motivo di vanità.

Per molti uomini, infatti, il pene rappresenta l’elemento fondamentale della propria identità maschile.

La preoccupazione per le misure del proprio pene è dovuta all’eccessiva ed ingiustificata importanza che viene data alla grandezza dei genitali maschili.

Nella maggioranza dei casi, gli uomini hanno un’idea sbagliata e confusa su quanto debba essere lungo il pene.

Secondo quanto emerso dai dati del Kinsey Institute moltissimi uomini  ritengono che un pene eretto per essere “di buone dimensioni” debba raggiungere i 25 cm (??).

Un recente studio italiano, effettuato dal professor Roberto Ponchietti pubblicato su “European Urology”  riporta dati maggiormente confortanti (e realistici!). Sono stati visitati 3.300 soggetti, dai 17 ai 19 anni la cui lunghezza del pene, allo stato di flaccidità, è risultata in media di 9 centimetri, la circonferenza di 10. La lunghezza media del pene stirato, misurando dal pube all’apice del pene, è stata di 12.5 centimetri, con un minimo di 7.5 ed un massimo di 17.5.

Ma come si misura il pene?

Occorre:

1.    procurarsi una erezione.

2.    piegare il pene affinché raggiunga una posizione parallela al pavimento

3.    appoggiare una riga all’osso pubico, esattamente all’inizio del pene e misuralo fino alla punta.

Teniamo in considerazione che le dimensioni del pene sono estremamente variabili. Dati incrociati di molti studi rilevano che la lunghezza media del pene sia circa 10 cm a pene flaccido e circa 15 cm a pene in erezione; la circonferenza media misurata alla base del pene, cioè sulla sua parte più vicina all’addome, sarebbe di 9 cm a pene flaccido e 12 cm in erezione.

Il mito del “pene grande = maggiori prestazioni”, deve essere definitivamente abbattuto e per  farlo possiamo prendere in riferimento l’anatomia femminile. La vagina, infatti, ha una lunghezza in media di 7-12 cm ed è un organo estremamente flessibile, capace cioè di adattarsi a qualsiasi misura.

È sufficiente un pene di 8 centimetri perché si possa procurare alla donna l’orgasmo, in quanto nel primo terzo della vagina, ovvero la parte più esterna, sono concentrati i traduttori necessari al raggiungimento del piacere.

A differenza delle comuni credenze, la penetrazione profonda durante il coito NON è in assoluto la pratica sessuale che porta la donna all’orgasmo.

È bene sapere che un pene di lunghezza superiore ai 20 cm impone una certa attenzione durante i rapporti sessuali affinché  non penetri completamente in vagina o penetri in vagina senza una spinta violenta. In questi casi, infatti,  subentra il dolore e non certo il piacere per una donna!

Ma nonostante le rassicurazioni, i molti dati scientifici a favore, molti uomini vivono una vera e propria “sindrome del pene piccolo” che è del tutto indipendente dalle reali dimensioni dell’organo genitale maschile o della presenza di un oggettivo deficit dimensionale. Si tratta di una situazione clinica in cui un soggetto presenta ansia, paura o fobia collegate alle dimensioni del proprio pene associata a sentimenti di inadeguatezza e di vergogna, con una conseguente distorta percezione delle proprie capacità nelle prestazioni sessuali.
Tale condizione è piuttosto invalidante, e può portare a condotte di evitamento (rifiutare rapporti sessuali, gli incontri sportivi e le altre attività in cui ci si deve mostrare svestiti).

In questi casi è assolutamente consigliabile riferirsi ad un professionista con il quale impostare un lavoro volto all’analisi dei correlati emotivi della propria sessualità ed identità sessuale.

Fonti:

www.europeanurology.com

www.kinseyinstitute.org

www.peneinforma.it

Commenti

Una risposta a “Quanto DEVE misurare il pene?”
  1. VICTOR scrive:

    salve.

    io ho un pene che in erezione misura 19 cm.

    Ci sono dei miei amici che pagherebbero qualsiasi cifra per avere un pene come il mio. Dovrei sentirmi orgoglioso e sicuro di me, invece mi sento una persona normale.

Lascia un commento

Scegli l'account con il quale vuoi firmare il commento

Benessere4u è un sito web dedicato al benessere psicofisico continuamente alimentato dalla professionalità e competenza di centinaia di psicologi e psicotepeuti professionisti sparsi in tutta italia. Trova lo specialista più adatto alle tue esigenze!

Altro... Erotismo
Prostituzione e cam girls
PROSTITUZIONE : da “operaie del sesso” a “cam girls”

In passato le donne venivano divise in due categorie: c'erano le signore "per bene" e "quelle di strada", che all'interno...

Chiudi