Trova il tuo Psicologo
       Psicoterapeuta B4U

B4U > Salute & Benessere > Tecniche di rilassamento

Le tecniche di rilassamento comprendono una moltitudine eterogenea di pratiche e trattamenti, anche molto differenti tra loro, aventi come elemento comune quello di favorire il benessere fisico e/o mentale dell’individuo attraverso la genesi di uno stato di rilassamento corporeo, muscolare inteso come obiettivo da raggiungere attraverso la messa in opera della tecnica stessa.
Alcune di tali tecniche sono di stampo prettamente psicologico altre invece hanno un’impostazione prevalentemente corporea, tuttavia, in ogni caso, si parte dalla considerazione dell’integrità e della interconnessione della parte fisica con quella psichica dell’essere umano, presupposto in base al quale l’azione su una delle due parti inevitabilmente si rifletterà anche sull’altra. In tal senso un rilassamento corporeo comporta tendenzialmente anche l’allentamento di alcune tensioni psichiche e, viceversa, l’induzione di un rilassamento psicologico può portare a sciogliere alcune tensioni muscolari o a rilassare alcuni distretti corporei.

Le tecniche di rilassamento hanno acquisito grande importanza e sviluppo negli ultimi decenni tanto da portare alla nascita di percorsi formativi specifici e al proliferare di professionisti del benessere esperti in tecniche di rilassamento. In tal senso è bene specificare che è assolutamente fondamentale che vengano attuate da professionisti esperti e non da chi si improvvisa, cosa purtroppo non rara. In tal senso si invita chiunque voglia intraprendere un percorso che preveda l’uso di tali tecniche ad accertarsi circa la preparazione del conduttore/insegnante. E’ inoltre importante ricordare che sebbene tali tecniche possono essere molto funzionali in integrazione con percorsi di analisi, terapia o counseling psicologico, non dovrebbero comunque essere confuse con detti percorsi essendo comunque diversa la loro natura e il loro obiettivo.

Tra le più note tecniche di rilassamento di stampo psicologico possiamo ricordare:

  • Training autogeno: richiede di concentrare l’attenzione su alcune parti del corpo con immagini e sensazioni distensive, fino a non perceprirne più la sensibilità fisica. Così anche la mente comincia a liberarsi dai pensieri continui e riesce a tenere sotto controllo anche i dolori articolari e muscolari.
  • L’induzione ipnotica
  • Il rilassamento di Jacobson
  • Le visualizzazioni libere o guidate attraverso la creazione di immagini menatali  può essere generato uno stato di profondo rilassamento psicofisico
  • Le pratiche contemplative finalizzate a sviluppare o aumentare la concentrazione e la consapevolezza di se stessi

Le tecniche di rilassamento corporeo comprendono tutte quelle pratiche che intervengono sul corpo:

  • massoterapia: massaggi finalizzati a decontrarre e scogliere i muscoli dei diversi distretti corporei, esistono numerose scuole teoriche di massaggio ciascuna con proprie peculiarità per lo più di origine orientale ma, ultimamente si stanno anche sviluppando approcci occidentali
  • tecniche ed esercizi di respirazione: il ritmo respiratorio è alla base dell’ossigenazione del sangue e della conseguente eliminazione delle tossine.
  • creazione e colorazione di mandala
  • tecniche di espressione creativa
  • tecniche catartiche

Commenti

Una risposta a “Tecniche di rilassamento”
    Trackbacks
    Check out what others are saying...
    1. […] proprie necessità e, soprattutto secondo i propri desideri: palestra, passeggiata, yoga, musica, tecniche di rilassamento o, semplicemente, dolce far niente… L’importante è che sia la cosa giusta per […]



    Lascia un commento

    Scegli l'account con il quale vuoi firmare il commento

    Benessere4u è un sito web dedicato al benessere psicofisico continuamente alimentato dalla professionalità e competenza di centinaia di psicologi e psicotepeuti professionisti sparsi in tutta italia. Trova lo specialista più adatto alle tue esigenze!