Trova il tuo Psicologo
       Psicoterapeuta B4U

B4U > Disturbi Sessuali > Dispareunia

DISPAREUNIA: Persistente e ricorrente dolore genitale associato ai rapporti sessuali. Sebbene si presenti prevalentemente durante il coito, la localizzazione, la durata e l’andamento del dolore possono essere piuttosto variabili.
La dispareunia può verificarsi sia negli uomini che nelle donne e, per essere diagnosticata, deve causare notevole disagio o difficoltà interpersonali.

La dispareunia può essere:

  • Superficiale: legata ad una serie di condizioni variabili che, nelle donne, colpiscono le labbra o il vestibolo e nell’uomo il glande.
  • Profonda: una scarsa lubrificazione e i cambiamenti atrofici possono causare problemi di frizione con i movimenti del pene, determinando la sensazione di dolore profondo sperimentato dalle donne.

Il dolore più comunemente associato alla dispareunia si verifica durante il coito, anche se alcune donne riferiscono di provarlo in un secondo momento o in entrambi i casi.

LE CAUSE

La dispareunia può essere provocata da diversi fattori, ma, nella maggior parte dei casi, è dovuta a cause organiche. Può infatti comparire in seguito alla presenza di:

  • infezioni ed irritazioni dei genitali esterni e/o della vagina
  • infezioni del tratto urinario
  • infiammazioni del collo dell’utero
  • infiammazioni pelviche
  • patologie ovariche
  • endometriosi
  • prolasso uterino
  • post partum
  • post chirurgica
  • altre condizioni patologiche (arteriosclerosi, diabete, sclerosi multipla etc).

Fattori psicosessuali:

  • calo della libido
  • scarsa e inadeguata congestione e lubrificazione vaginale
  • paura del rapporto
  • scarsa o assente educazione sessuale

Tali fattori (associati o secondari al dolore sessuale) possono frequentemente sovrapporsi l’uno all’altro contribuendo al peggioramento della percezione del dolore coitale. Anche le problematiche relazionali interne alla coppia possono contribuire alla progressiva acutizzazione della dispareunia.

TRATTAMENTO

L’approccio clinico alla dispareunia dovrebbe essere multidisciplinare: neurologico, muscolare, affettivo e relazionale. Il focus iniziale, in ogni caso, è sempre centrato sulla comprensione della localizzazione, del tipo e della modalità del dolore,
La presenza del sintomo doloroso al di fuori del rapporto sessuale dovrebbe orientare verso una possibile eziologia organica che richiede un invio ad uno specialista medico.

Il trattamento delle componenti psico-sessuologiche mira ad insegnare tecniche di rilassamento che consentano di affrontare il rapporto sessuale con minore ansia e ad imparare a gestire la tensione muscolare a livello genitale.

La presenza o meno del partner all’interno del percorso di trattamento va attentamente valutata sulla base della qualità della relazione.

Lascia un commento

Scegli l'account con il quale vuoi firmare il commento

Benessere4u è un sito web dedicato al benessere psicofisico continuamente alimentato dalla professionalità e competenza di centinaia di psicologi e psicotepeuti professionisti sparsi in tutta italia. Trova lo specialista più adatto alle tue esigenze!