Trova il tuo Psicologo
       Psicoterapeuta B4U

B4U > Magazine > Alimentazione > Peso corporeo > Perdere peso: perchè le diete falliscono?

Peso corporeo

Perdere peso: perchè le diete falliscono?

Diete
MariaMascotti Maria Mascotti Ostia Lido - Roma ()
Psicologo
Aree di Competenza: Alimentazione, Ben-essere
Cell.: 3922182049

La maggior parte delle persone tende a pensare che per perdere i chili in eccesso sia sufficiente ridurre drasticamente la quantità di cibo e aumentare il tempo da dedicare all’attività fisica il tutto condito da una giusta dose di forza di volontà.
Ci si lascia attrarre da diete ipocaloriche o dai prodotti della Diet Industry (pasticche bruciagrassi, pasti sostitutivi, bibitoni iperproteici) che promettono dimagrimenti miracolosi in pochissime settimane inconsapevoli che proprio questi regimi restrittivi, ripetuti nel tempo, sono la causa del proprio sovrappeso.
Chi ha sperimentato questo tipo di strategie per dimagrire sa che si sono rivelate fallimentari e che una volta ripreso a mangiare secondo le proprie abitudini ha recuperato il peso iniziale con gli interessi.

Perché quindi le diete falliscono?

Dopo una fase iniziale in cui si è in grado di controllare la propria alimentazione ipocalorica sostenuti dall’entusiasmo di una rapida riduzione di peso (dovuta soprattutto alla perdita di acqua e muscoli e solo in minima parte di grasso corporeo), si assiste ad una battuta di arresto del dimagrimento causato dal rallentamento del metabolismo, nonostante si continui a seguire il regime alimentare restrittivo.
Il corpo infatti è come se andasse in modalità di risparmio energetico rallentando tutte le sue attività per non soccombere alla mancanza di cibo. A questo meccanismo biologico si aggiungono anche fattori di natura psicologica e sociale a contrastare il dimagrimento.
La restrizione porta a sperimentare senso di stanchezza e frustrazione derivante dal dover seguire scrupolosamente le indicazioni dietetiche senza peraltro riuscire più a perdere peso, senso di privazione nel dover rinunciare ai cibi preferiti, con il risultato di finire per cedere alla tentazione ed abbandonare il programma dietetico. Inoltre l’offerta continua di cibo alla quale siamo soggetti (una delle cause sociali) mette a dura prova le capacità di resistenza dell’individuo.
A questo punto purtroppo si riprende il peso perso e qualche chilo in più perché l’organismo mantenendo memoria della privazione calorica precedente mette da parte sotto forma di grasso quasi tutto quello che è fornito con il cibo e non è ancora in grado di consumare efficacemente le calorie introdotte.
Paradossalmente solo quando le riserve di grasso saranno recuperate al 100% inizierà la ricostituzione del muscolo e quindi la riattivazione del metabolismo con conseguente dispendio energetico.
Il peso recuperato e l’insoddisfazione per la propria immagine corporea uniti ai sensi di colpa derivanti dalla convinzione di non essere riusciti a mantenere salda la propria forza di volontà, porteranno ad iniziare una nuova dieta riavviando il processo sopra descritto.

Questo, che possiamo considerare un vero e proprio circolo vizioso, mostra non solo l’inefficacia della dieta restrittiva nel risolvere i problemi di peso e gli effetti dannosi sulla condizione fisica (si recupera più chili rispetto a quelli di partenza) e psicologica dell’individuo (riduzione dell’autostima), ma anche che la forza di volontà ha poco a che fare con il dimagrimento su cui invece incidono fattori di tipo bio-psico-sociale molto forti.

Un dimagrimento sano ha bisogno dei suoi tempi e si basa sull’adozione di un’alimentazione varia ed equilibrata, di uno stile di vita attivo e su un percorso di consapevolezza e modificazione delle proprie abitudini alimentari attraverso il supporto di uno psicologo specializzato.

Lascia un commento

Scegli l'account con il quale vuoi firmare il commento

Benessere4u è un sito web dedicato al benessere psicofisico continuamente alimentato dalla professionalità e competenza di centinaia di psicologi e psicotepeuti professionisti sparsi in tutta italia. Trova lo specialista più adatto alle tue esigenze!

Altro... Peso corporeo
dietalastminunte-benessere4u
Diete last minute: i rischi

Le nostre scelte alimentari, non solo legate solo a fattori biologici, ma anche a fattori psicologici e ambientali. La dieta...

Chiudi