Trova il tuo Psicologo
       Psicoterapeuta B4U

B4U > Magazine > Ben-Essere > Internet…Facebook? Nuove possibilità!

Ben-Essere

Internet…Facebook? Nuove possibilità!

La creatività può diventare una possibilità
bernardetta-morgante-psicologo-l-aquila Bernardetta Morgante Magliano dei Marsi (AQ)
Psicologo
Aree di Competenza: Ansia e Depressione, Ben-essere, Genitori e Figli
Cell.: 328-2763519

La psicologia, soprattutto la psicologia sociale, ha il compito di osservare le nuove tendenze psi-sociali.  In un momento in cui sembra molto difficile trovare un proprio posto nel mondo, i ragazzi hanno trovato un modo per mettere a frutto le loro risorse, per trasformare le loro competenze  da informali a formali, sapendo utilizzare in modo funzionale le risorse che la tecnologia ha messo loro a disposizione.

L’enorme diffusione di Internet ha cambiato molto il nostro modo di approcciarci alle informazioni, alla conoscenza, ai rapporti sociali, ecc.

Negli ultimi anni si sono avuti molti cambiamenti in questo ambito.

E’ diventato molto più semplice sia attingere alle informazioni provenienti dall’esterno, sia “fare informazione”, far conoscere ad altri il proprio pensiero, le proprie abilità, le proprie capacità.

Molte sono le declinazioni di questo fenomeno in costante espansione. Alcuni  esempi sono:

Facebook, Twitter & Co.

Sono i “social network”, parola di recente conio che è ormai entrata a pieno diritto nel nostro vocabolario. Ci permettono di interagire ogni giorno con molte persone contemporaneamente, di conoscere notizie di altri e di dare proprie notizie. Molto si potrebbe dire sulla modalità con la quale si prendono e si danno informazioni in questo contesto, ma esulerebbe dallo scopo di questo articolo.

Vorrei porre invece l’attenzione sulla possibilità di costruire pagine professionali, o simil tali, che permettono di far conoscere le proprie attività in un modo immediato ed economico, e questo sia se qualora si tratta di attività già consolidate e strutturate, sia se si tratta di piccole passioni che si condividono, come l’artigianato o il fai da te. La rete ormai pullula ad esempio di ragazze che realizzano piccoli gioielli, opere di maglia e ricamo, decorazioni…

Siti Internet e Blog

Quando Internet si è cominciato a diffondere, era un’impresa difficile e costosa mettere su dei siti, e ci si doveva obbligatoriamente rivolgere a persone qualificate e specializzate per averne uno.

La diffusione e la condivisione delle pratiche ha fatto sì che sia oggi molto semplice ed accessibile a molti, i cosiddetti “smanettoni”, la possibilità di avere un sito, o un blog, uno spazio insomma che può essere personale o professionale.

Anche da questo ambito abbiamo visto crescere nuove figure: molto giornalismo, più o meno professionale, viene fatto dai “blogger”, ed è sotto gli occhi di tutti il Movimento 5 Stelle, nato proprio come un blog di opinioni, e diventato quello che vediamo.

You Tube

Fino a qualche anno fa, l’uso prevalente che si faceva di YouTube era quello di ricercare dei filmati, video musicali, ecc. Ma anche in questo ambito ci sono stati dei cambiamenti e da fruitori di informazioni molti si sono trasformati in “Youtubers”.

Ormai basta poco: una telecamera o addirittura un cellulare, e si diventa attori in pochi minuti direttamente da casa, senza bisogno del set cinematografico. Molti già sono riusciti a diventare conosciuti e famosi in questo modo. Basti pensare a Clio Make-up (Clio Zammatteo), che iniziando  dai pochi timidi video in cui condivideva ciò che imparava alla scuola per estetiste, è approdata sul piccolo schermo, su Real Time, con una trasmissione tutta sua, ed ha pubblicato anche un suo libro.

Sulla stessa scia sembra iniziare a muoversi anche Carlitadolce nell’ambito della cosmesi naturale e dell’autoproduzione.

Altri personaggi, sul versante comico, sono per esempio Willwash (Guglielmo Scilla),  La Mente Contorta (Francesco Matano), o Mirkojax (Mirko Bonet aka Mirkojax), ecc.

Alcuni di questi ragazzi, cominciando quasi per gioco, hanno trasformato, o stanno trasformando, la loro passione in una professione. Addirittura alcuni di loro sono diventati milionari, anche da giovanissimi, vendendo per esempio delle applicazioni ai principali motori di ricerca. Gli stessi inventori di Facebook hanno iniziato così.

Passando in rassegna i loro video, i tutorial, i blog, le pagine promozionali, si vede una crescita sotto tanti punti di vista: passa la timidezza iniziale, le grafiche diventano più professionali, c’è più cura e attenzione ai particolari, c’è studio, informazione, ricerca…

Cosa ci suggerisce l’osservazione di questo fenomeno?

Ci si ingegna, si costruisce, non si aspetta che gli altri porgano la soluzione, ma ci si alza per andare a prendere quello di cui si ha bisogno.

Forse non si trasformerà per tutti nell’attività principale, ma può essere comunque un valido aiuto. Un bell’esempio in cui la creatività, unita all’impegno, possono aiutare a trovare quella via di uscita che a volte sembra non esserci…

Lascia un commento

Scegli l'account con il quale vuoi firmare il commento

Benessere4u è un sito web dedicato al benessere psicofisico continuamente alimentato dalla professionalità e competenza di centinaia di psicologi e psicotepeuti professionisti sparsi in tutta italia. Trova lo specialista più adatto alle tue esigenze!

Altro... Ben-Essere
Accettare se stessi
Accettare se stessi per poter cambiare

Il primo step verso un cambiamento è accettarsi e sapersi ascoltare! Nell'articolo la dott.ssa Pecorari ci parla dell'importanza del processo...

Chiudi