Trova il tuo Psicologo
       Psicoterapeuta B4U

B4U > Magazine > Sessualità > Istruzioni per l'uso > Se l’estate è calda… il sesso si fa in acqua!

Istruzioni per l'uso

Se l’estate è calda… il sesso si fa in acqua!

Sesso in acqua
Psicologo Psicoterapeuta
Aree di Competenza: Ansia e Depressione, Ben-essere, Sessualità
Cell.: 347 0341776

L’acqua è un elemento fondamentale e quando vi siamo immersi possiamo riappropriarci di tante sensazioni che appartengono al nostro corpo e che, spesso, tendiamo a non considerare.

L’acqua ha una densità maggiore dell’aria e ciò facilita i movimenti rinviandoci una sensazione di “alleggerimento” del corpo che ci permette di sperimentare maggiormente… anche in campo sessuale.

Le molteplici attività erotiche da poter svolgere in acqua sono tra le fantasie più diffuse sia fra gli uomini che fra le donne. Un recente studio ha dimostrato come la “sessualità acquatica” sia molto più soddisfacente e divertente e permetta di raggiungere l’eccitazione in maniera veloce ed intensa.

In particolare per le donne, sembra avere un effetto stimolante/tranquillizzante perché l’acqua, avvolgendo e proteggendo il corpo, espone meno la fisicità e permette di abbandonarsi maggiormente al piacere.

L’acqua poi è un lubrificante naturale, modulandone la temperatura si può ottenere, a seconda dei momenti e delle situazioni, un effetto più eccitante o più distensivo.

Molti i cosiddetti luoghi dell’amore acquatico: in ambiente domestico certamente la vasca da bagno o la doccia che permettono di abbandonarsi al piacere e al divertimento in un ambiente discreto e conosciuto, protetti dalla propria privacy. Per le location come mare e piscine (se non private!) importante tenere in considerazione l’elemento “luogo pubblico” ed eventuale presenza di occhi indiscreti. In tal senso può essere considerato un elemento di ulteriore eccitazione il fattore trasgressione: vivere un esperienza sessuale avendo la chiara percezione di non essere soli e di poter essere spiati ma sentirsi allo stesso tempo protetti  per la presenza dell’acqua che copre e che autorizza a giochi ed effusioni.

E per aumentare ancora di più l’elemento ludico-giocoso è possibile avvalersi anche di gadget erotici acquatici, che vanno dai più classici vibratori impermeabili, alla paperella vibrante fino ad arrivare ai cosiddetti “acqua-erotica”, libri a tematica hot dalla struttura impermeabile che possono essere comodamente letti nella vasca da bagno.

Ma se le pratiche acquatiche sono divertenti e possono aggiungere un pizzico di novità e trasgressione alla vita sessuale di tutti i giorni, non possono e non devono essere considerate non a rischio. Troppo spesso si crede, infatti, che i rapporti penetrativi in acqua non siano a rischio di gravidanze indesiderate. Non è così!

L’acqua non ha il potere di evitare una gravidanza se l’uomo ha eiaculato e se la donna è nel suo periodo fertile. Per cui… attenzione! Anche perché non è possibile usare i preservativi in acqua che, benché pensati per essere compatibili con i lubrificanti a base di acqua, non dovrebbero essere completamente immersi in essa. Le case produttrici non testano i loro prodotti in tale condizione, e, pertanto, non garantiscono per la loro efficacia se usati in piscine, vasche o in mare.

Il mancato utilizzo di profilattici espone poi alla possibilità di contagio di malattie sessualmente trasmesse che non vengono lavate via con l’acqua!

È importante tenere in considerazione che molti luoghi dell’amore estivo (spiagge, piscine etc) possono essere un ottimo terreno di cultura per i batteri. Uno studio della Oregon State University ha rilevato che l’estate è un momento di picco per le infezioni batteriche, con gravi infezioni causate da batteri in aumento del 17% per ogni aumento di 10 gradi della temperatura.

Avviamoci quindi a questa calda estate, momento in cui si ha più tempo e desiderio per dedicarsi ad attività erotiche, con la voglia di sperimentare al fine di accrescere il divertimento e la conoscenza del nostro corpo e dei suoi bisogni e per aumentare le affinità con l’altro… ma sempre con grande consapevolezza e attenzione!

Buona estate!

Bibliografia:

Di Vaio S.E, 2010 Sex Toys Giocattoli che passione Benessere4U.it

www.amando.it

www.medicinalive.com

www.my-yoyo.it

Lascia un commento

Scegli l'account con il quale vuoi firmare il commento

Benessere4u è un sito web dedicato al benessere psicofisico continuamente alimentato dalla professionalità e competenza di centinaia di psicologi e psicotepeuti professionisti sparsi in tutta italia. Trova lo specialista più adatto alle tue esigenze!

Altro... Istruzioni per l'uso
travelsex
TRAVELSEX: la guida estiva sul sesso

Nella valigia delle vacanze quest’anno non possiamo dimenticare di inserire (e poi consultare!) Travelsex, la guida estiva al sesso sicuro,...

Chiudi